LIVE

Wsj, Usa aprono indagine antitrust su big hi-tech - Il tunnel della discordia lungo 57,5 chilometri - Stuntman ferito sul set di Fast & Furious - Conte: 'La Tav si farà, non realizzarla costerebbe più che farla' - The Two Popes, ecco Pryce e Hopkins - Tour: A Ewan la 16ma tappa, Alaphilippe giallo - Oggi Forum ANSA, con il presidente del Coni Giovanni Malagò - Microsoft, ologrammi sono anche traduttori - Trasporti: confermati scioperi del 24 e 26 luglio - Aldo, Giovanni, Giacomo e i disguidi delle vacanze -
BANNER

Taranto


Cronaca

Si lancia nel vuoto per amore sul lungomare di Taranto, 25enne salvo dopo volo di 15 metri

Si è lanciato nel vuoto dalla ringhiera del Lungomare di Taranto.

E dopo un volo di oltre quindici metri è precipitato pesantemente sul marcipiede sottostante, a pochi metri dal mare. Per un vero miracolo, però, il suo tentativo di togliersi la vita a soli 25 anni è fallito. Ora è in ospedale per le ferite riportate in quel tragico volo, innescato, stando alle primissime informazioni, da una delusione d’amore. Dal nosocomio fortunatamente escludono che il giovane sia in pericolo di vita.

Il drammatico episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi a Taranto, proprio nel tratto del lungomare che si affaccia sul canale navigabile, già in passato cornice di drammi analoghi. Il ragazzo ha scavalcato la ringhiera e si è lasciato cadere. Subito è scattato l’allarme e sul posto sono piombate le ambulanze del 118 e le auto della Polizia. Il giovane è stato soccorso e condotto in ospedale. Ha riportato diversi traumi ma, come si è detto, non è in pericolo di vita.

Fonte: ilMessaggero